giovedì 17 novembre 2011

Pasta e broccoli in brodo d'arzilla



       Ingredienti
  • una arzilla di circa 800 grammi,
  • 350 grammi di broccolo romano,
  • 120 g di spaghetti a pezzi,
  • 1 spicchio d'aglio,
  • 2 filetti di acciuga sott'olio,
  • 100 grammi di passata di pomodoro,
  •  3 cucchiai di olio extravergine d'oliva,
  • ½ peperoncino,
  • 1 bicchiere di vino bianco, sale.
     
  • Per il brodo: 1,5 litri d'acqua, 1 spicchio d'aglio, 1 cipolla e 1 gambo di sedano.

Cuocere l'arzilla, lavata ed eviscerata, con 1,5 dl di acqua, con uno spicchio d'aglio, la cipolla e il sedano.
Dopo 20 minuti, estrarre il pesce, ritagliare la polpa (utilizzabile anche come secondo piatto) e rimettete a cuocere la testa, i ritagli e le cartilagini per 30 minuti.
Tritare l'altro spicchio di aglio e rosolarlo in una pentola con l'olio extravergine d'oliva, le acciughe spezzettate e il peperoncino.
Aggiungere la passata di pomodoro e il vino e lasciate cuocere per 20 minuti.
Pulire il broccolo, dividetelo in cimette piccole, unirlo al sugo e cuocere per 10 minuti.
Filtrare il brodo di pesce, salarlo e versarne 1 litro nella pentola, cuocendo per circa 5 minuti, fin quando non arriverà a bollore.
Lessare gli spaghetti spezzati  direttamente nel brodo e servire subito.

Nessun commento:

Posta un commento

VECCHIA ROMA cantata dai "coreAcore"